AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

USB, 1° MAGGIO NEL DONBASS a fianco delle popolazioni in lotta per l’autodeterminazione

Roma -

L'Unione Sindacale di Base ha organizzato per il 1° maggio 2017, insieme ai musicisti della Banda Bassotti da tempo impegnati in favore delle popolazioni del Donbass, la Carovana di Solidarietà con le Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk. La partenza è fissata per il 29 aprile da Roma.

Continuano così le iniziative di Usb in favore delle popolazioni del Donbass. Dopo quelle del 2015, anche nel 2016 Usb ha promosso azionidi solidarietà in molte città italiane, con la presenza di un dirigente della Federazione sindacale della Repubblica Popolare di Lugansk. Tutte iniziative mirate a far conoscere la situazione  reale nelle Repubbliche e la strenua resistenza della popolazione all’aggressione in corso.

Le popolazioni del Donbass ormai da tre anni sono protagoniste della resistenza contro il ritorno del nazifascismo in Europa.
Unione Europea, Nato e Usa hanno la responsabilità di questa aggressione sostenendo e armando le bande paramilitari ultranazionaliste e nazifasciste.

Come Usb denunciamo  che l’aggressione al Donbass  è la conferma che di fronte alla crisi economica e alla competizione internazionale l'Unione Europea non ha esitato ad usare lo strumento dell'aggressione militare -  alle popolazioni che lottano per la propria autodeterminazione - arrivando anche ad annunciare la costruzione di un esercito europeo a difesa degli interessi economici in risposta alla competizione internazionale.

USB A FIANCO DI CHI LOTTA E COMBATTE PER L’AUTODETRMINAZIONE
CONTRO IL NAZIFASCISMO