AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Inps, il presidente convoca Usb e Cgil

Comunicato n. 70/17

Nazionale -

Il presidente Boeri ha convocato per il prossimo 25 ottobre un incontro con USB e CGIL a seguito della loro richiesta in merito agli adempimenti assunti dall’INPS in materia di certificazione DSU, utile al rilascio della dichiarazione ISEE, nonché alle notizie diffuse dalla stampa sulle numerose respinte di istanze di APE Social. A nostro parere l’incontro deve essere esteso a tutte le organizzazioni sindacali, com’è opportuno che sia sempre in simili occasioni.

Non ci accontenteremo di un incontro meramente formale, ma solleveremo tutti i problemi pratici evidenziati nei giorni scorsi, soprattutto in merito alla DSU. Responsabilità del dipendente, formazione ritenuta inadeguata, aumento dei carichi di lavoro, saranno alcuni degli argomenti che porteremo nella discussione. L’acquisizione di nuovi adempimenti deve comportare la rimodulazione degli obbiettivi di produzione, altrimenti si rischia di lavorare di più e di non prendere l’incentivo.

Vogliamo comprendere, inoltre, se l’attività assunta dall’Istituto abbia il carattere dell’emergenza temporanea, dovuta all’insufficienza dei fondi, o se si voglia acquisire progressivamente le competenze oggi affidate ai CAF. Abbiamo sempre sostenuto che l’INPS debba riacquisire le competenze delegate a CAF e Patronati, ma tale processo deve essere governato e accompagnato con un adeguato piano di assunzioni, che non è certo quello legato al nuovo profilo di “Analista di processo”, altrimenti si finirebbe per caricare di ulteriori adempimenti i lavoratori dell’INPS che sono ormai arrivati allo stremo.

Infine, con la nostra richiesta del 19 ottobre ultimo scorso abbiamo posto altre due questioni relative ai trattamenti pensionistici in regime di cumulo e alle istanze di riesame del provvedimento di revoca dell’assegno ordinario d’invalidità a dipendenti dell’Istituto, argomenti sui quali aspettiamo al più presto risposte dall’amministrazione.

 

USB Pubblico Impiego INPS